Bosco Bioenergetico

All’interno del bosco di Tenuta de l'Annunziata si sviluppa un percorso salutare lungo il quale potersi concedere soste e momenti di relax, sperimentando concretamente il potere rigenerante dell’energia delle piante e della natura.

Il Progetto

Il nostro ambiente
Siamo costantemente immersi in una grande quantità di campi elettromagnetici che influenzano la vita nella biosfera, nell’uomo e nelle piante. Anche gli esseri viventi emettono a loro volta differenti segnali bio-elettromagnetici. Recenti studi hanno evidenziato che quelli emessi dagli alberi hanno un’altissima affinità biologica ed una particolare risonanza con ciascun organo del corpo umano.

Uomo-pianta: l'energia che fa bene
Già le antiche culture consigliavano di abbracciare gli alberi per “ricaricarsi” a livello psicofisico; oggi una tecnica innovativa chiamata “Bioenergetic Landscapes” studia questa relazione uomo-pianta e conferma di queste conoscenze. Possiamo così misurare precisamente come e quanto stare a contatto con gli alberi possa sostenere energeticamente il funzionamento dei nostri organi e apparati. Ma c’è di più: se collocati in certe condizioni magnetiche del luogo, gli alberi riescono a diffondere i loro benefìci fino a diversi metri di distanza, creando particolari “aree bioenergetiche” con caratteristiche biologiche che dipendono dalla specie e da diversi parametri ambientali.
Il Progetto

Le aree bioenergetiche della Tenuta

All'interno del bosco di Tenuta de L’Annunziata, che si estende su oltre 13.000 mq, sono stati individuati dal Professor Marco Nieri 40 alberi che creano differenti aree bioenergetiche favorevoli all’organismo, con effetti benefici particolarmente intensi su alcuni organi o apparati.
Sostare in questi spazi produce un miglioramento dello stato energetico e della funzionalità degli organi del corpo umano, riducendo velocemente lo stress psico-fisico e aumentando il senso di benessere complessivo, come dimostrato da moderne apparecchiature diagnostiche.
Esplora il bosco

Esplora il bosco

Per accedere al Percorso Bioenergetico è necessario registrarsi e munirsi della mappa del bosco, rilasciata presso la Reception (Piano 0 della struttura).

PREZZI DI INGRESSO:
  • Ospiti della struttura: gratuito
  • Residenti appartenenti a terre di frontiera (Bizzarone, Gaggino Faloppio, Ronago, Uggiate Trevano): € 5,00
  • Ingresso individuale intero: € 8,00
  • Ingresso individuale ridotto (minori di 16 anni | maggiori di 65 anni): € 6,00
  • Gruppi / scolaresche accompagnati con supporto di una guida: richiedere maggiori informazioni tramite il tasto PRENOTA UNA VISITA.


PRENOTA UNA VISITA